Armati di bastone, prendono a sprangate le auto con la gente dentro: panico a Buccinasco

I ragazzi, a torso nudo e visibilmente alterati, hanno minacciato i passanti. La storia

Immagine di repertorio

Armati con bastoni di legno hanno seminato il panico per le strade di Buccinasco (Milano) poi, dopo aver devastato diverse auto, sono scomparsi nel nulla. Sulle loro tracce adesso ci sono i carabinieri che hanno raccolto molte denunce da parte dei vari testimoni.

Protagonisti due cittadini stranieri - da molti descritti come egiziani già noti per episodi di vandalismo - che la notte tra sabato e domenica hanno estirpato i paletti di legno dalla recinzione del laghetto Spina Azzurra e poi hanno dato vita al loro personalissimo show.

Erano circa le due. I ragazzi, a torso nudo e visibilmente alterati, hanno minacciato i passanti e colpito le auto in sosta, anche quando in auto c'erano delle persone. Prima in piazza San Biagio, poi via Di Vittorio e via Emilia. Con le loro urla - racconta Il Giorno - minacciavano anche le ragazze che, spaventate, si richiudevano in auto. Tettucci ammaccati, vetri infranti e tanta paura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento