Spruzza lo spray al peperoncino in classe: undici ragazzini intossicati, quattro ricoverati

È successo mercoledì mattina nell'istituto aeronautico "Lindbergh" di via Curtatone. I fatti

Voleva far vedere ai suoi compagni di classe la sua bomboletta di spray al peperoncino. Però, sembra per sbaglio, ne ha spruzzato un bel po’, causando non pochi problemi a lui e al resto della classe. 

“Incidente” mercoledì mattina nell’istituto aeronautico Lindbergh di via Curtatone a Milano, dove undici studenti - tutti ragazze e ragazzi tra i quattordici e i diciassette anni di età - sono rimasti intossicati a causa di uno spray. 

Quattro di loro, oltre alle cure del caso in aula, sono stati trasportati in codice verde alla clinica De Marchi e al Fatebenefratelli. 

Sembrerebbe, stando alle ricostruzioni dei carabinieri del radiomobile e della compagnia Duomo, a spruzzare lo spray sarebbe stato uno studente di diciassette anni che stava mostrando la bomboletta a cinque amici e avrebbe spruzzato la sostanza per sbaglio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quattro di loro, quelli poi finiti in ospedale, hanno accusato fastidio agli occhi e alle vie respiratorie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento