Spray urticante al Centro di Arese: ambulanze e pompieri sul posto, un 16enne all'ospedale

È successo nel pomeriggio di martedì 1° maggio, sul caso indagano i carabinieri di Rho

Il Centro di Arese

Un ristorante evacuato, un ragazzino di 16 anni intossicato e accompagnato al pronto soccorso e diverse persone che presentavano sintomi da intossicazione. È successo nel pomeriggio di martedì al Centro Commerciale di Arese dove qualcuno — per il momento rimasto ignoto — avrebbe spruzzato dello spray al peperoncino.

L'allarme è scattato intorno alle 16 quando diverse persone hanno iniziato a tossire e a presentare sintomi da irritazione. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con due ambulanze e l'automedica che hanno visitato 7 persone. Il più grave, un ragazzino di 16 anni, è stato accompagnato in codice verde al pronto soccorso dell'ospedale di Garbagnate, le sue condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni.

L'allarme è subito rientrato e il centro commerciale non è stato evacuato. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano con due mezzi e il nucleo Nbcr (nucleare biologico chimico radiologico) che hanno effettuato i rilievi del caso. Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Rho, per il momento non è stata trovata alcuna bomboletta spray nel locale dove è accaduto il fatto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

Torna su
MilanoToday è in caricamento