Esplosione nel cuore della notte: ladri fanno saltare la cassa, ma i soldi volano nel negozio

Tentato colpo all'Unes di Magenta, ma i soldi sono finiti nel supermercato dopo l'esplosione

La cassa saltata e i soldi nel supermercato

Probabilmente hanno calcolato male la quantità di gas da usare. Così, dopo l'esplosione, hanno lasciato la bombola in strada e sono scappati in fretta e furia, senza neanche un soldo. 

Sono andati via a mani vuote i ladri, ancora da identificare, che nella notte tra mercoledì e giovedì hanno fatto esplodere la cassa continua del supermercato Unes di via dello Stadio a Magenta. Il boato, sentito distintamente in tutti i palazzi della zona, è avvenuto alle 2.15 in punto. 

Nell'esplosione, originata con una bombola del gas, la cassa continua è saltata in aria e alcuni pezzi di muro sono volati contro una Toyota Corolla che era parcheggiata in strada e che è rimasta danneggiata. I soldi, probabilmente proprio per la forza della deflagrazione, sono "caduti" all'interno del supermercato, dove i carabinieri hanno trovato circa ottomila euro in contanti e alcune banconote bruciate: una cifra, questa, compatibile con l'incasso di giornata che era stato depositato nella cassa. 

È molto probabile, quindi, che i malviventi siano fuggiti a mano vuote. I militari della compagnia di Abbiategrasso hanno già analizzato nel dettaglio la scena del tentato colpo e hanno già fatto partire le indagini.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna cerca di derubare Pio e Amedeo in Centrale: loro la scoprono e la filmano. Video

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

  • Il colpo da un milione di euro a Milano e la fuga con la Fiat Uno: presa la "banda del buco"

Torna su
MilanoToday è in caricamento