Milano: hotel nega lo stage ad una studentessa perché porta il velo

Il fatto ha fatto 'insorgere' i compagni e gli insegnanti

Immagine di repertorio

Sarebbe stata discriminata da un albergo milanese per uno stage perché porta il velo. E' la storia di una studentessa 16enne dell'istituto professionale Marignoni Polo. La ragazza, che frequenta il terzo anno, è nata a Milano da genitori egiziani e da quando ha 13 anni ha deciso di portare il velo.

"L'hotel preferisce evitare, se volete mandatene un'altra". Questa la risposta secca dell'hotel alla scuola (in zona corso Sempione) della giovane musulmana.

"Come tutti i suoi compagni anche lei era pronta a partire con lo stage obbligatorio per i suoi studi", spiega a La Repubblica il preside Pietro De Luca. La scuola aveva per la ragazza, che sogna di fare la guida, l'hotel Zara, un piccolo tre stelle vicino alla nuova sede della Regione. 

Come ha spiegato Liliana Brini, responsabile dei tirocini: "Tempo fa, per precauzione, avevamo chiesto alla struttura se il suo velo potesse provocare problemi: di questi tempi non si sa mai. Ma l'hotel ci aveva rassicurato dandoci il via libera. Poi, a 48 ore dall'inizia, improvvisamente hanno detto che la questione velo aveva creato problemi in passato e hanno tagliato corto dicendo che preferivano evitare".

La soluzione della scuola è stata immediata. Una sua compagna di classe filippina ha cominciato il tirocinio all'hotel Zara mentre la giovane egiziana l'ha sostituita all'hotel Nasco, in zona piazza Firenze, dove il suo velo è stato "accolto".

Massimo Brianza, socio dell'hotel Zara ha risposto assicurando che "si è trattato sicuramente di un'incomprensione. Siamo sempre stati molto aperti alla formazione e abbiamo dipendenti di qualsiasi etnia. Credo che il problema fosse una questione di disponibilità di stage: abbiamo un numero eccessivo di richieste da parte delle scuole e non possiamo accoglierli tutti". La scuola e i compagni della giovane non sono d'accordo.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Incidente sulla Tangenziale Est: coinvolto pure un bimbo di 4 anni, c'è l'elisoccorso. Video

  • Forti temporali in arrivo a Milano: la protezione civile emana l'allerta meteo codice giallo

  • Incendio in ditta di vernici e solventi: quattro feriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento