In casa coi fratellini piccoli, giovane stupra la "sorella" 14enne: l'orribile violenza sessuale

Teatro del triste episodio sono le mure di un appartamento alla periferia di San Giuliano

Foto Daniele Bennati

Le ha strappato i vestiti per spogliarla. Poi l'ha violentata, senza alcuna pietà. Un incubo dal quale la ragazza - una giovanissima neo 14enne - non è riuscita a scappare, nonostante si trovasse nel luogo a lei più familiare in assoluto, la propria casa. Perché ad abusare di lei non era un tipo qualsiasi ma il suo fratellastro 19enne. 

Teatro del triste episodio sono le mure di un appartamento alla periferia di San Giuliano Milanese. Tra le 22 e le 23 di sabato, nel cuore di una famiglia allargata di origini sudamericane, approfittando del fatto che i genitori fossero fuori e i fratellini più piccoli stessero giocando a nascondino, il 19enne ha preso in disparte la sorellastra e l'ha molestata. Lui, figlio del padre, condivideva casa con i tre figli più piccoli - tra i quali c'è la 14enne - della compagna del padre.

Dopo l'aggressione, il ragazzo ha subito abbandonato l'abitazione facendo perdere le sue tracce. A lanciare l'allarme è stata poi la madre dell'adolescente. Una volta rientrata in casa, la donna ha trovato la figlia chiusa in bagno e in stato di choc. I carabinieri della Tenenza di San Giuliano, Compagnia di San Donato, aprono subito una caccia all'uomo e su ogni pattuglia viene 'appesa' la fotografia del presunto stupratore. 

Nel frattempo la 14enne, ancora in silenzio e tra le lacrime, viene trasportata alla clinica Mangiagalli di Milano, specializzata in reati di questo tipo. Gli accertamenti del personale medico confermano il racconto della 'bambina', che viene medicata e assistita anche dagli psicologi della struttura.

Dopo aver vagato in auto per il pavese, il fratellastro è ricomparso soltanto domenica in un centro commerciale della zona: sperava di farla franca mischiandosi tra la gente ma nel frattempo - stando a quanto riferito dai militari, guidati dal capitano Antonio Ruotolo, che lo hanno arrestato dopo una 'caccia' durata tutta la notte - progettava di fuggire in Spagna, dove vive un suo fratello. Ora lui, che finora non aveva avuto problemi con la giustizia, è in stato di fermo per indiziato di delitto per violenza sessuale aggravata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (40)

  • Io lo chiuderei in una gabbia nudo con un pitbull da combattimento

  • Che schifo non ci sono parole... Vomito

  • Prima di iniziare a leggere l'articolo... ho pensato... o sono marocchini o simili... si conferma

    • Avatar anonimo di gianni
      gianni

      prima di inziare a leggere dovresti imparare a farlo... detto ciò l'articolo del nonnino che stuprava le nipotine te lo sei letto? oppure se è la famiglia tradizionale italiana tutto va bene... 

      • È sempre così

      • ottimo

    • ho.pensato.la.stessa.cosa

  • quanta ignoranza fate vomitare non sapete nemmeno l' italiano poveri terroncelli .Luigi analfabeta ed i tuoi miseri leccapiedi ...vi prendoooo

    • Questa volta devo darti proprio ragione!

  • Saranno parenti di Carlitos

    • Ma buttati dal balcone,buffone! Sei un m er d o n e milanese da 4 soldi.

  • non merita di vivere... ma sarebbe troppo comodo ammazzarlo. in galera sperando che gli facciano la festa pure a lui

  • Perché non scrivete che e’ una latrina straniera?

  • Avatar anonimo di Salva
    Salva

    Avranno mica bannato di nuovo Luigi???????

    • Speriamo di no

      • Non era un fake

        • Ero rimasto ingannato dai primi post perchè scriveva in maniera diversa

        • Era tornato alla grande! Con tanto di foto

          • No no la maniera caro mio era un po’ diversa, diciamo che scrive meglio,comunque il mio rispetto per Luigi e’ al 200%

            • secondo ci sono due Luigi quello che consciamo maleducato prepotente e offensivo e un suo emulatore che cerca di scrivere come lui e è palese che è una persona più capace..

              • Io ho sempre creduto fosse lui,mi avevate messo la pulce nell’orecchio sul fatto che fosse un fake ma poi ho avuto la conferma da lui stesso ed allora mi sono ravveduto subito.. Luigi One show man

              • esatto era stata la mia prima ipotesi. però poi ho visto che è ritornato a livelli suoi indiscutibili livelli. Altissimi.

            • Spettacolare,un personaggio vero

              • bisognerebbe incontrarlo

                • Te l’ho detto,Luigi e’ un grande,anche io vorrei avere il piacere di scambiare due battute con lui..

  • Unica soluzione... castrazione chimica per le violenze sessuali accertate !! Basta con i buonisti!!!

    • Ma quale castrazione chimica!!! Gli tagli via tutto, e lo lasci come KEN di Barbie....giusto un tubicino per fare pipì e basta.

  • Concordo con voi, in galera ci rimarrebbe forse meno di un giorno oppure rinchiuderlo con un bel ******ne

  • UN BEL Bungee jumping ATTACCATO SOLO AI CABBASISI ....

  • sudamericano famiglia allargata detto fatto nulla di nuovo tutto scontato

  • Avatar anonimo di maurizio
    maurizio

    che  fargli?  appenderlo  con  una  corda  alla  torre  degli  asinelli  e  fargli  fare  il  pendolo  per  almeno  24  ore.no stop.brivido  indimenticabile,la  galera  per  questi  coglioncini  non  serve.bisogna  fali  cagare  addosso  dalla  paura

Notizie di oggi

  • Politica

    Il sindaco Beppe Sala fuori dal Palasharp: "Qui a Milano una moschea deve esserci". Video

  • Incidenti stradali

    Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

  • Cronaca

    Manifestanti "morti" a terra in piazzale Loreto: la protesta contro i Cpr e Matteo Salvini. Video

  • Cronaca

    Milano, in giro in metro con "pistola" e coltello per rapinare coetanei: nei guai due ragazzini

I più letti della settimana

  • Mobili "rubati" o venduti a parenti con i prezzi falsi: maxi truffa da Ikea, 30 lavoratori nei guai

  • Milano, tragedia sfiorata nella fermata metro a Loreto: cede gradino della scala mobile

  • Milano, l'ex concorrente del Gf minacciato in stazione Centrale: "Aggredito per la droga"

  • Incidente a Vignate, schianto frontale sulla provinciale: ragazza morta, altre due gravissime

  • Incidente su A4, tragico schianto tra due camion: un morto e tre feriti

  • Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

Torna su
MilanoToday è in caricamento