Stupra una ragazza dopo la discoteca: il tassista abusivo resta in carcere

La decisione del gip, che ha convalidato il fermo

Lo stupratore nel tondo

Confermato il carcere cautelare per l'egiziano di 61 anni Ahmed Elshebbiny Ahmed Nabawy: lo ha deciso il gip Alessandra Simion, convalidando anche il fermo per l'uomo accusato di avere violentato ripetutamente una studentessa di vent'anni dopo averle dato un passaggio con la sua vettura fuori dalla discoteca Old Fashion.

L'uomo non ha risposto alle domande del gip. L'episodio risale al 16 luglio. La giovane, dopo la nottata in discoteca e dopo avere bevuto diverse bevande alcoliche, si è recata al chiosco noto per essere il punto di ritrovo di coloro che, abusivamente, danno passaggi a pagamento ai nottambuli. La ventenne conosceva Ahmed, lo aveva incontrato attraverso le app dei tassisti abusivi e si era già servita dei suoi passaggi altre volte in passato: aveva il suo numero di cellulare in rubrica.

La mattina successiva, al risveglio, la giovane si è ricordata delle violenze subite poche ore prima e ha chiesto aiuto. I sanitari l'hanno visitata confermando l'abuso, mentre lei ai carabinieri raccontava gli sprazzi di ricordi che aveva. La giovane, che come detto conosceva Ahmed, l'ha riconosciuto e ha saputo indicarlo ai militari, che si sono procurati una traccia di Dna per confrontarla con i reperti. Combaciava. 

A quel punto Ahmed è stato arrestato e la vicenda è diventata di pubblico dominio. L'uomo, da quel momento, si trova a San Vittore e ci resterà in attesa del processo: risponde di violenza sessuale aggravata. "Scendi pure, questa corsa è gratis" pare avesse detto Ahmed dopo avere usato violenza sessuale nei confronti della giovane e averla poi portata sotto casa.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

I più letti della settimana

  • Dramma a Sanremo, turista milanese in vacanza muore annegata mentre fa il bagno

  • Milano, violenta rissa da Far West: due feriti gravi e un vigile colpito al braccio

  • Pauroso incidente in tangenziale Est: donna infilzata dal guard-rail, gravissima

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Soffocata da boccone al pranzo di Ferragosto: milanese in vacanza muore dopo tre giorni

  • Milano, appuntamento all'alba per la "resa dei conti": rissa tra ragazzine in centro, due ferite

Torna su
MilanoToday è in caricamento