Milano, aveva un permesso di soggiorno umanitario: trovato impiccato ad un'altalena

La vittima, uno straniero trentenne, è stato trovato impiccato dal personale Amsa impegnato nel giro di pulizie nel giardino Testoni. Secondo le indagini è stato un suicidio

Per l'uomo non c'è stato nulla da fare - Foto repertorio

Quando i dipendenti dell’Amsa si sono trovati davanti il suo corpo sospeso nel vuoto era già troppo tardi. Per lui non c’era già più nulla da fare. 

Un uomo di trenta anni, afghano, è stato trovato morto giovedì mattina poco prima delle 6.30. Teatro della tragedia, il parco pubblico “giardino Giovanni Testoni”, zona Mac Mahon. A dare l’allarme al 118 sono stati alcuni operatori dell’Amsa, che stavano iniziando il loro consueto giro di pulizie nell’area verde e che si sono trovati davanti il corpo dell'uomo impicato ad un'altalena.

Sul posto la centrale operativa dell’azienda regionale emergenza urgenza ha immediatamente inviato un’auto medica e un’ambulanza, ma i soccorritori intervenuti non hanno potuto far altro che constatare il decesso del trentenne. 

La vittima era in possesso di documenti regolari ed era titolare di un permesso di soggiorno umanitario. Sono ora in corso le indagini dei carabinieri per verificare la sua identità. Pochi i dubbi sulla dinamica: secondo le prime informazioni raccolte dai militari si è trattato di un gesto volontario. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Prostituzione, crescono le nigeriane (anche minorenni) in arrivo coi barconi

    • Incidenti stradali

      Incidente in piazzale Maciachini: auto si schianta contro due tram e resta incastrata

    • Incidenti stradali

      Il ritorno verso casa, poi lo schianto frontale con un suv: così Federico è morto a venti anni

    • Politica

      Campo base Expo, la regione compra i moduli a 1 euro. Andranno ai terremotati

    I più letti della settimana

    • Sciopero dei treni a Milano giovedì e venerdì 30 settembre: orari e informazioni

    • Dolce e Gabbana apre la sua prima boutique in Montenapoleone: cena di gala in strada | Foto

    • Perché a Milano i cinesi non muoiono? In Paolo Sarpi ancora nessuno nel 2016

    • Cerca di strangolare un ragazzino di 14 anni alla fermata del bus per rubargli l'Iphone 7

    • Travolge due ragazze (gravi) e poi scappa: è caccia al pirata. L'appello con video

    • Grave incidente in viale Umbria: uomo travolto e ucciso da un'automobile, traffico paralizzato

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento