Suicidio metrò Udine: linea verde ancora bloccata

Nessuno si è accorto dell'uomo a terra sui binari, che è stato travolto e dilaniato da un convoglio

Linea verde, stazione di Udine

Il cadavere di un uomo dall'apparente età di 55 anni, con le terribili ferite inferte dall'investimento di un convoglio, è stato trovato nella mattina di venerdì 5 aprile in una stazione della metropolitana, a Udine. La circolazione, nel primo pomeriggio, è ancora bloccata tra le stazioni di Cimiano e Udine della Linea 2, la verde. 

Secondo una prima ricostruzione della Polmetro, chiamata dagli addetti della metropolitana che hanno visto il corpo sui binari, l'uomo sarebbe stato travolto senza che nessuno se ne accorgesse, tanto che si stanno visionando i filmati per capire con esattezza quando sia accaduto l'incidente e se l'uomo si sia suicidato o magari sia caduto sui binari per qualche altro motivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le sue generalità al momento non sono state rese note.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento