Probabile suicidio in stazione Milano Certosa

Un uomo di 33 anni è stato travolto e ucciso da un treno

Niente da fare per l'uomo

Un uomo di 33 anni è stato ucciso da un treno nella stazione di Milano Certosa. 

L'incidente in via Mambretti, poco dopo la banchina, nella notte tra lunedì 5 agosto e martedì 6, intorno alle 2.30. Sul posto ambulanza del 118 e polfer, ma non c'è stato nulla da fare. La circolazione ferroviaria è stata interrotta per permettere i rilievi di legge. 

Il macchinista ha visto l'uomo troppo in ritardo, e nulla ha potuto. Potrebbe essersi trattato di un suicidio; le forze dell'ordine, tuttavia, non escludono al momento alcuna ipotesi investigativa sulla causa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento