Tragedia in stazione a Paderno Dugnano: treno travolge e uccide un uomo di 62 anni

È successo nella serata di mercoledì, sembrerebbe un gesto volontario

Immagine repertorio

Tragedia in stazione a Paderno Dugnano nella serata di mercoledì 14 marzo: un uomo di 62 anni è stato travolto e ucciso da un convoglio ferroviario.

È accaduto intorno alle 21.30, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'ambulanza e un'automedica, ma non è servito a nulla: i soccorritori hanno potuto solo constatare il decesso.

Per le indagini sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Desio, gli agenti della Polfer, oltre ai vigili del fuoco. Per permettere i rilievi i rilievi è stata fermata la circolazione dei treni. Trenord ha istituito un servizio di navette sostitutive tra Cormano e Palazzolo Milanese mentre sul resto della tratta i treni hanno continuato a circolare. Secondo quanto trapelato si tratterebbe di un gesto volontario.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento