Suicidio in via Marocchetti: 44enne si lancia dal settimo piano

E' successo venerdì mattina intorno alle otto. L'uomo soffriva di crisi depressive

Il palazzo di via Marocchetti

Un 44enne italiano si è lanciato dal settimo piano di via Marocchetti 9, in zona Corvetto, venerdì mattina intorno alle otto, dopo avere trascorso la notte insieme all'ex compagna di 43 anni. Sembra che l'uomo l'abbia salutata dicendole addio, per poi lanciarsi nel vuoto.

La donna ha riferito che l'ex compagno soffriva di crisi depressive. La polizia, intervenuta insieme al 118, non ha trovato segni di litigi nell'appartamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente in Stazione Centrale a Milano, Frecciarossa urta il tronchino di sicurezza

  • Orrore a Milano, ragazzina di 17 anni stuprata davanti alla zia: arrestato un 29enne

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

Torna su
MilanoToday è in caricamento