Uomo di 70 anni precipita per 12 piani, forse un suicidio

La scoperta da parte della moglie e del figlio, di prima mattina. Non si esclude, comunque, la caduta accidentale

Forse un suicidio in via De Angelis

Il cadavere di un uomo di 70 anni è stato trovato nel cortile interno di una palazzina in via Michele De Angelis, zona piazzale Istria, a Milano.

A ritrovare il corpo esanime la moglie insieme al figlio 38enne, giovedì mattina. La donna ha raccontato agli agenti che intorno alle 6.30, svegliandosi, ha notato che il marito non c'era. La porta di casa era socchiusa ma dell'uomo nessuna traccia. Preoccupata, ha svegliato il figlio e, insieme, hanno fatto la tragica scoperta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto la polizia per i rilievi del caso. L'ipotesi più accreditata è per ora quella del suicidio. L'uomo, malato di Alzheimer, ha fatto un volo di 12 piani. Non si esclude, comunque, la caduta accidentale proprio a causa della malattia dell'anziano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

Torna su
MilanoToday è in caricamento