Tentato suicidio in metro: fermi i treni della linea rossa tra Loreto e Villa San Giovanni

È successo nel tardo pomeriggio di venerdì. Atm ha attivato i mezzi sostitutivi

Immagine repertorio

Metropolitana M1 "Rossa" ferma nel pomeriggio di venerdì 19 gennaio tra le fermate Loreto e Villa San Giovanni a causa di un tentato suicidio di una ragazzina di 17 anni. Il fatto è avvenuto intorno alle 18.30 nella stazione di Pasteur, come riportato in una nota diramata dall'Atm.

La giovane, soccorsa dai sanitari del 118, intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, è stata accompagnata al pronto soccorso del Niguarda in codice giallo. 

Durante l’interruzione Atm ha istituito un collegamento sostitutivo con bus nella tratta interrotta. La situazione è tornata alla normalità intorno alle 20.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

Torna su
MilanoToday è in caricamento