Tasso rischia di morire in mezzo alla strada provinciale: salvato dai volontari dell'Enpa

È successo nel pomeriggio di mercoledì sulla Paullese a Pioltello, l'animale è sano e salvo

Il tasso salvato da Enpa

Era in mezzo alla strada provinciale, immobile e impaurito tra le auto che sfrecciavano nel traffico. Poteva morire, ma è stato salvato dai volontari di Enpa. È successo nel pomeriggio di mercoledì 1° marzo sulla Paullese a Pioltello, protagonista del fatto: un tasso.

La persona che lo ha segnalato a Enpa Milano aveva inizialmente pensato fosse morto: l'animale era immobile. Quando si è avvicinata si è accorta che il tasso respirava, senza però riuscire a muoversi. Sul posto sono intervenuti i volontari dell'Ente che lo hanno tratto in salvo.

Accompagnato nella clinica veterinaria dell'Enpa è stato sedato e sottoposto a esami radiografici che hanno mostrato una frattura scomposta all'ulna, escludendo danni agli organi interni. «Il mustelide — fanno sapere i volontari con una nota pubblicata su Facebook — con tanto riposo e poco movimento si riprenderà e potrà essere liberato, dopo una convalescenza presso il centro recupero animali selvatici del Wwf di Vanzago». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento