Guidava un taxi con patente scaduta e senza assicurazione: maxi multa e sequestro

L'uomo, milanese, è stato "pizzicato" a Monza durante un normale controllo dei vigili

Il taxi sequestrato

La sua patente era scaduta dal 2015 e la sua vettura, una Mercedes Classe B, non era assicurata. La polizia locale di Monza lo ha fermato durante un controllo casuale in viale Stucchi. 

Piccolo dettaglio: si tratta di un tassista. L'uomo, il cinquantenne G.D., è milanese. Non è chiaro se lavorasse a Milano o a Monza. Di sicuro, però, all'atto del controllo G.D. non aveva alcun documento con sé. E si è poi capito che la patente era scaduta da due anni e il veicolo non era assicurato.

Non solo: la Mercedes è risultata essere già stata sottoposta a fermo fiscale e per questo è stata sequestrata. All'uomo sono state elevate tre multe: 594 euro per la mancata assicurazione, 155 euro per la patente scaduta e 776 euro per essersi messo al volante di un veicolo sottoposto a fermo amministrativo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, grosso incendio in Stazione Centrale: a fuoco un'area dove si rifugiano i clochard

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Uomo vestito da Joker e con una pistola finta provoca il panico in metro a Milano: treni in tilt

Torna su
MilanoToday è in caricamento