Si barrica nella stanza del "rifugio" col coltello in mano: salvato all'ultimo istante dalla polizia

L'uomo, un 53enne, ha cercato di suicidarsi ma è stato salvato dagli agenti delle Volanti

Uno di loro è salito su un terrazzino vicino e ha iniziato a parlargli. È riuscito, con calma e ascoltandolo, a farlo rientrare in stanza. Poi, lui e i suoi colleghi hanno sfondato la porta di quella stessa stanza e sono stati in grado di fermare quell'uomo che stava cercando in tutti i modi di farla finita. 

È salvo grazie ai poliziotti un 53enne, cittadino italiano, che lunedì sera ha tentato di suicidarsi all'interno della "Casa del giovane lavoratore", una sorta di rifugio che si trova in viale Caterina da Forlì e che accoglie padri separati e lavoratori precari. 

La prima richiesta d'intervento al 112 è arrivata verso le 21.30, quando altri ospiti della struttura hanno segnalato la presenza in corridoio di un uomo che stava dando in escandescenze. Alla vista dei soccorritori, il 53enne si è chiuso nella sua camera, ha posizionato il letto contro la porta per bloccarla e si è messo in equilibrio sul davanzale della finestra, penzolando nel vuoto da un'altezza di circa dieci metri. Proprio in quel momento è arrivato un equipaggio di una Volante della Questura: uno dei poliziotti è immediatamente andato sul balcone di una seconda camera per riuscire a comunicare con l'uomo. 

L'agente, dopo una trattativa durata diversi minuti, ha convinto il 53enne a tornare all'interno: lì, però, l'aspirante suicida ha afferrato un coltello e se l'è puntato alla gola urlando che era pronto ad ammazzarsi. Così, i poliziotti hanno sfondato la porta e sono riusciti a fermarlo proprio mentre cercava di sferrare il fendente. 

La vittima, in evidente stato confusionale, è stata soccorsa dal 118 e trasportata all'ospedale San Carlo per tutti i controlli del caso. L'uomo era lievemente ferito e molto scosso, ma fortunatamente ancora vivo.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    San Siro: oscillazioni anomale (anche di 5 cm) al terzo anello dello stadio, scatta l'allarme

  • Attualità

    Milano, figlia apre l'uovo di Pasqua in anticipo, il papà le spacca il naso con un pugno in faccia

  • Cronaca

    Buccinasco, furibonda lite tra vicini per i cani: uomo getta dell'acido in faccia a una donna

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano per il ponte di Pasqua e Pasquetta 2019 a Milano: tutti gli eventi

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Milano, aperti dai ladri cinquanta box nello stesso condominio: via auto e biciclette

  • Uomo si spara un colpo di pistola in auto: trovato agonizzante in un parcheggio a Milano

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento