Suicidio a Inganni (M1), metrò bloccato fino a Pagano: bus sostitutivi

E' successo nel pomeriggio di mercoledì 5 settembre

La folla a Pagano (Foto lettore)

Dramma in metropolitana nel pomeriggio di mercoledì 5 settembre. Una persona si è tolta la vita gettandosi sui binari nella stazione M1 di Inganni. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 per prestare le cure alla persona, che in un primo momento era ancora in vita; poi, però, purtroppo è deceduta.

La circolazione dei treni della linea rossa del metrò è stata interrotta tra Pagano e Bisceglie. Sulla tratta interrotta è stato istituito da Atm un collegamento sostitutivo di superficie con bus.

Le autorità preposte sono sul posto per le attività d'indagine e i rilievi necessari. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Incidente sull'A4, camion ribaltato in mezzo alla carreggiata: sei chilometri di coda

  • Milano, ragazza incinta accoltellata alla gola: l'aggressore era appena uscito di prigione

  • Jova beach party a Linate, come raggiungere il concerto: treni speciali e tutte le strade chiuse

Torna su
MilanoToday è in caricamento