Un topo morto, feci di altri animali e degrado: la polizia chiude un minimarket a Milano

Sanzionato per il mancato rispetto di numerose prescrizioni inerenti alle norme sanitarie

Repertorio

Topi e feci di animali. E' quanto c'era dentro un minimarket “etnico” in via Antonio Mambretti a Milano. La polizia lo ha chiuso e sanzionato il titolare.

Topo morto trovato in un minimarket a Milano

“Al suo interno sono stati scoperti un topo morto e numerose feci animali”. Lo ha riferito la questura, spiegando che l’attività, svolta martedì pomeriggio, è stata controllata insieme con altre due simili e otto bar nel corso di un un servizio straordinario di controllo del territorio svolto dagli agenti del Commissariato di Quarto Oggiaro.

Il minimarket è stato anche sanzionato per il mancato rispetto di numerose prescrizioni inerenti il rispetto delle norme igienico sanitarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso dell’attività, finalizzata soprattutto al controllo di esercizi commerciali e portata a termine con l’ausilio dei vigili urbani e dei tecnici del Comune di Milano, i poliziotti hanno identificato un’ottantina di persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Orrore a Milano, stuprata in pieno giorno sul Monte Stella: indaga la polizia

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

Torna su
MilanoToday è in caricamento