Trans che si prostituiscono a pochi metri da una scuola

"I bambini costretti a uno spettacolo penoso tutti i pomeriggi". E di notte, e "prestazioni a cielo aperto"

Trans in zona via Padova

Trans che si prostituiscono accanto ai bambini che escono da scuola. E' la "degradante" situazione di Via Padova, dove, agli angoli con Via Clitumnio e Via Arquà, stazionano da tempo numerosi transessuali, intenti ad avvicinare clienti anche in orari pomeridiani.

Alcuni cittadini della zona sono stati testimoni della loro presenza anche alle 15 di pomeriggio. La “postazione” è a pochi metri da una scuola. 

"Abbiamo visto i bambini uscire ed essere testimoni di questo spettacolo indecoroso – commenta Silvia Sardone, consigliere di zona 2 (Forza Italia) –. Non solo questi transessuali occupano questa zona in orari diurni ma, in serata, offrono le loro prestazioni, a cielo aperto, nel vicino giardinetto. Una situazione invivibile per i cittadini - continua Sardone - che lamentano anche schiamazzi e intimidazioni dai transessuali e dai loro protettori". 

L'esponente di centrodestra ha presentato anche un'interrogazione per il Consiglio di Zona 2. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento