Uomo trovato morto in un cantiere ferroviario di via Pagano

Un uomo di 35 anni è stato trovato morto lunedì mattina in via Pagano, a Milano. Accanto all'uomo alcune siringhe e del metadone

Il corpo era in un cantiere

Un uomo di 35 anni è stato trovato morto lunedì mattina in via Pagano, a Milano. Il cadavere è stato rinvenuto all'interno di un cantiere ferroviario.

Secondo quanto riferito dagli esperti, la morte risalirebbe a 36-48 ore prima. L'uomo, del quale non sono state diffuse le generalità, era già noto alle forze di polizia per alcuni problemi di droga.

Accanto al corpo, che non presentava alcun segno di violenza esterno, c'erano alcune siringhe usate e delle dosi di metadone.

La prima ipotesi, che confermerà solo l'autopsia, è quella della morte per overdose.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • dopo anni di cocaina, la gente ha scoperto come placare l'eccitazione.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dj Fabo è in Svizzera: in corso le visite per l'eutanasia

  • Cronaca

    Donna partorisce in strada: le sue condizioni sono buone

  • Milano Centro

    Sentinelli, il flash mob di solidarietà per palme e banani: "La diversità è un valore"

  • San Donato

    Ruba superalcolici all'Esselunga, poi scappa cercando di picchiare i dipendenti

I più letti della settimana

  • Morto Alessandro Staffelli, fratello di Valerio

  • Ragazzina precipita nel vuoto all'interno del centro Bicocca Village: lotta tra la vita e morte

  • Blocco traffico parziale domenica 26 febbraio a Milano: chi può circolare e chi no

  • Incidente sull'Autostrada A8, furgone si ribalta e travolge un'auto: un morto e due feriti gravi

  • Tragico schianto all'alba sulla Tangenziale Est: morto un ragazzo di 25 anni e due feriti gravi

  • Aveva scritto alla moglie 'ti amerò per sempre', poi era scomparso nel nulla: ritrovato Strazzer

Torna su
MilanoToday è in caricamento