menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Uomo trovato morto in un cantiere ferroviario di via Pagano

Un uomo di 35 anni è stato trovato morto lunedì mattina in via Pagano, a Milano. Accanto all'uomo alcune siringhe e del metadone

Il corpo era in un cantiere

Un uomo di 35 anni è stato trovato morto lunedì mattina in via Pagano, a Milano. Il cadavere è stato rinvenuto all'interno di un cantiere ferroviario.

Secondo quanto riferito dagli esperti, la morte risalirebbe a 36-48 ore prima. L'uomo, del quale non sono state diffuse le generalità, era già noto alle forze di polizia per alcuni problemi di droga.

Accanto al corpo, che non presentava alcun segno di violenza esterno, c'erano alcune siringhe usate e delle dosi di metadone.

La prima ipotesi, che confermerà solo l'autopsia, è quella della morte per overdose.

Potrebbe interessarti

Commenti (1)

  • dopo anni di cocaina, la gente ha scoperto come placare l'eccitazione.

Più letti della settimana

  • Cronaca

    Bambino di tre anni investito da un’auto: ferito, l'autista pestato a sangue in strada

  • Cronaca

    Tromba d'aria con forte grandine tra Sudmilano e alto Pavese

  • Cronaca

    Sciopero treni, 21 ore di stop per Trenord, Trenitalia e Italo: orari e fasce di garanzia

  • Cronaca

    Allarme bomba in metro: bloccate la linea rossa e la verde nella giornata di sabato

Torna su