Trovato morto a 27 anni: era tossicodipendente

In cura con metadone, il giovane non sarebbe però morto di overdose, ma per malattie pregresse

E' stato trovato senza vita, giovedì mattina, un giovane bulgaro di 27 anni in un casolare abbandonato di via Rubattino, in zona Ortica. Il ragazzo, tossicodipendente - secondo quanto riferito alle forze di polizia -, occupava insieme ad altri due uomini lo stabile.

I coinquilini, una volta tornati a casa alle 11 dopo alcune commissioni, l'hanno trovato riverso a terra e privo di vita.

Sul cadavere del ragazzo, in cura con il metadone, non sono stati ricontrati segni di violenza.

E' probabile che sia morto per alcuni problemi di salute pregressi (fonte: adnkronos).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rho, due uomini investiti da un treno: morti

    • Cronaca

      Milano, soldi a chi ospita un senzatetto in casa

    • Cronaca

      Blocco traffico sempre più vicino: smog da Pm10 alle stelle, quinto giorno “fuorilegge”

    • Video

      Blitz dei vegani contro Cruciani: “Sì, sono a favore della caccia, volete uccidermi?”

    I più letti della settimana

    • Sciopero Atm venerdì 16 dicembre: stop a metropolitane, autobus e tram per quattro ore

    • Paura alla mostra di Real Bodies: visitatore sviene per due volte e resta incosciente

    • Milano, ubriaco sulla banchina della metro, cade e viene investito: salvo per miracolo

    • Terrorismo, arrestato un 30enne legato allo Stato Islamico: «Pronto a colpire in Italia»

    • Treno travolge e uccide un uomo nella stazione di Magenta: forse è un suicidio

    • Milano, incendio all'ospedale San Raffaele

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento