Trovato morto a 27 anni: era tossicodipendente

In cura con metadone, il giovane non sarebbe però morto di overdose, ma per malattie pregresse

E' stato trovato senza vita, giovedì mattina, un giovane bulgaro di 27 anni in un casolare abbandonato di via Rubattino, in zona Ortica. Il ragazzo, tossicodipendente - secondo quanto riferito alle forze di polizia -, occupava insieme ad altri due uomini lo stabile.

I coinquilini, una volta tornati a casa alle 11 dopo alcune commissioni, l'hanno trovato riverso a terra e privo di vita.

Sul cadavere del ragazzo, in cura con il metadone, non sono stati ricontrati segni di violenza.

E' probabile che sia morto per alcuni problemi di salute pregressi (fonte: adnkronos).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Niguarda

    Temporali a Milano: esondato il fiume Seveso, strade allagate e sottopassaggi chiusi | Foto

  • Video

    Paolo Limiti, gran folla ai funerali. L'ultimo abbraccio a Milano

  • Cronaca

    Milano, Linate si rifà il look: ecco come sarà

  • Incidenti stradali

    Incidente a Nerviano, donna investe ragazzino di 13 anni e scappa: è caccia all’auto pirata

I più letti della settimana

  • Sciopero Atm a Milano: lunedì 26 giugno metro, tram e autobus saranno regolari

  • Paura in un supermercato Esselunga: c'è un serpente di un metro e mezzo in un carrello

  • Milano, proclamato nuovo sciopero dei mezzi: il 6 luglio a rischio stop metro, autobus e tram

  • S'innamora di una sconosciuta in un hotel e trasforma la sua vita in un inferno: arrestato

  • Milano, violenti temporali in arrivo e Seveso a rischio esondazione: “Non uscite di casa”

  • Evacuata la fermata metro della Stazione Centrale: linee M2 e M3 sospese per 'verifiche'

Torna su
MilanoToday è in caricamento