Trovato morto a 27 anni: era tossicodipendente

In cura con metadone, il giovane non sarebbe però morto di overdose, ma per malattie pregresse

E' stato trovato senza vita, giovedì mattina, un giovane bulgaro di 27 anni in un casolare abbandonato di via Rubattino, in zona Ortica. Il ragazzo, tossicodipendente - secondo quanto riferito alle forze di polizia -, occupava insieme ad altri due uomini lo stabile.

I coinquilini, una volta tornati a casa alle 11 dopo alcune commissioni, l'hanno trovato riverso a terra e privo di vita.

Sul cadavere del ragazzo, in cura con il metadone, non sono stati ricontrati segni di violenza.

E' probabile che sia morto per alcuni problemi di salute pregressi (fonte: adnkronos).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rivolta nel carcere Beccaria: dopo pestaggio, i minori puniti incendiano e devastano "tutto"

    • Cronaca

      Intossicazione alimentare in una scuola a Baranzate: ricoverati sei bambini in ospedale

    • Cronaca

      Incastrato in un impianto del depuratore di Peschiera: operaio perde entrambe le gambe

    • Economia

      Statunitensi, tedeschi, francesi e cinesi: ecco chi sono i turisti che hanno "invaso" Milano

    I più letti della settimana

    • All’aeroporto di Malpensa arrivano le “mini camere” in stile hotel per dormire | Video

    • Milano, ripartono i lavori per prolungare le metro M1 e M5: ecco tutte le nuove fermate

    • Tentato suicidio in metrò: linea verde sospesa, bus sostitutivi

    • Omicidio a Milano, il racconto del marito: “Abbiamo fatto l’amore, poi l’ho ammazzata”

    • Sparatoria in una discoteca in Messico: ucciso Daniel Pessina, un giovane cuoco milanese

    • Emergenza ghiaccio a Milano, boom di cadute e incidenti: centinaia di feriti in una mattinata

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento