Finto addetto del gas truffa tre nonnine in pochissime ore a Milano, ricco il bottino

Sugli episodi ora indaga la polizia che invita gli anziani a diffidare ed avvertire il 112

Immagine di repertorio

Finto addetto del gas e la truffa è servita. Tre vittime in poche ore, martedì mattina a Milano, secondo quanto riferito dalla questura.

Il primo episodio si è verificato alle 10.30 in via Longarone, zona Quarto Oggiaro. Un uomo italiano sui 40 anni ha finto di dover fare dei controlli per conto della ditta del gas e si è fatto aprire la porta da due anziane signore vicine di casa.

Le donne, classe '27 e '32, hanno dato ascolto al finto impiegato ed hanno raccolto tutti gli oggetti di valore in dei sacchetti perché questi - a detta del truffatore - avrebbero impedito al macchinario per controllare la qualità dell'aria di funzionare correttamente. 

Dopo il solito copione - con l'uomo che finge di verificare e nel frattempo distrae le vittime chiedendo loro di andare a chiudere il gas - i gioielli e i contanti sono spariti, insieme con il bandito. Bottino complessivo da 2.300 euro cash e quattro collane in oro. 

Poco dopo in via Val Sabbia, zona Comasina, stessa scena: questa volta la malcapitata è una donna del '33. I gioelli e il denaro li aveva conservati sotto il cuscino. Sono scomparse tre collane e 800 euro. Sugli episodi ora indaga la polizia che invita gli anziani a diffidare ed avvertire il 112.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, folle fuga col furgone: inseguimento, spari e auto della polizia e ghisa speronate

Torna su
MilanoToday è in caricamento