Assicurazioni truffate: anche due aborti per aumentare il risarcimento

Indagate dieci persone, diversi i casi di incidenti falsi per frodare le compagnie

Truffa alle assicurazioni

Hanno simulato falsi incidenti stradali per frodare le assicurazioni e, in due casi, avrebbero addirittura provocato l'aborto (clandestinamente) per aumentare l'indennizzo assicurativo.

Per questa ragione, dieci persone sono indagate dalla procura di Pavia. Lo riporta la Provincia Pavese. Si tratta per lo più di romeni, tutti residenti nelle province di Pavia e Lodi.

I fatti si sono verificati a Binasco (in provincia di Milano), a Codogno (in provincia di Lodi) e in varie località della provincia di Pavia,.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Sciopero dei mezzi il 28, sciopero generale il 29: treni, metro e bus a rischio per due giorni

Torna su
MilanoToday è in caricamento