Maxi shopping per 100mila euro, poi si fa restituire l'Iva: truffatore smascherato a Malpensa

È successo nei giorni scorsi, sono stati fermati e denunciati dall'Agenzia delle dogane e monopoli

Immagine repertorio

Prima una giornata di maxi-shopping in cui aveva speso oltre 100mila euro. Poi il rimborso dell'Iva, mostrando una carta d'imbarco per un paese extra Ue. Infine ha cercato di prendere un volo per Parigi, ma è stato fermato e denunciato per truffa. È successo nei giorni scorsi all'aeroporto di Malpensa, come riportato in una nota diramata dall'Agenzia delle Dogane e dei monopoli.

Autore della truffa un cittadino della Bielorussia.

Dopo lo shopping l'uomo — in compagnia di un altro connazionale — ha ottenuto l'autorizzazione al rimborso iva  per 22mila euro esibendo una carta d'imbarco con destinazione Minsk (Bielorussia, quindi extra Unione Europea), ma in realtà una volta a Malpensa ha cercato di imbarcarsi su un volo con diretto nella capitale francese. E per lui è scattata una denuncia.

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

Torna su
MilanoToday è in caricamento