Truffò una pellegrina di Medjugorje per due milioni di euro: condannata

Aveva convinto la donna a versarle il denaro dicendo che "lo voleva la Madonna"

Repertorio

Era riuscita a convincere una donna a versare bonifici per 2 milioni di euro all'associazione religiosa fittizia di Torino 'Opus Mariae'. Oggi la 72enne Antonietta Frau viene condannata a Milano dal giudice monocratico Gloria Gambitta a quattro anni di carcere e 200mila euro di risarcimento provvisionale a suo carico per circonvenzione di incapace aggravata. A subire la truffa una donna di 68 anni affetta da disturbo paranoide, pellegrina di Medjugorje, Bosnia.

La 72enne convinse la vittima, originaria di Gallarate, nel Varesotto, a versare l'ingente somma di denaro attraverso più bonifici, effettuati tra il 2009 e il 2012. La truffatrice sosteneva che il versamento di denaro a favore dell'associazione, priva di "reale operatività", era "l'indicazione che la Madonna aveva fatto pervenire tramite una veggente di nome Viska". Frau avrebbe anche convinto la 68enne a "partecipare mensilmente a pellegrinaggi, digiuni e novene" nel sito di Medjugorje.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento