Nelle uniche due ore di libertà va in giro a "rubare": arrestato truffatore professionista

In manette un uomo di trentuno anni. Era ai domiciliari per un arresto sempre per truffa

Aveva soltanto due ore "libere" al giorno. E, evidentemente, le passava facendo quello che sapeva fare meglio. Un uomo di trentuno anni, un italiano disoccupato e con precedenti, è stato arrestato lunedì dai carabinieri di Garbagnate in esecuzione di un provvedimento del tribunale di Milano che ha sospeso i domiciliari per il 31enne. 

L'anno scorso, stando a quanto appreso, gli stessi militari lo avevano arrestato in flagranza di reato mentre tentava di raggirare un automobilista con la truffa dello specchietto. Da lì il giudice lo aveva obbligato ai domiciliari con la possibilità di uscire soltanto due ore al giorno. 

In quelle due ore, però, hanno accertato i militari, il 31enne continuava ad andare in giro a mettere a segno truffe, sempre con la tecnica del finto incidente e dello specchietto rotto. L'uomo, a bordo di una Hyundai Atos, avvicinava la macchina della vittima, simulava con un sasso il rumore dello schianto e poi chiedeva soldi per riparare il danno.

I raggiri certificati sono tre: il 30 gennaio a Milano, fallito, il 24 marzo a Garbagnate - 250 euro truffati a un uomo facendogli credere che gli aveva rotto lo specchietto - e il 27 marzo a Baranzate, anche quello non andato a segno. 

Così, i carabinieri - al termine di una breve indagine - lo hanno arrestato e portato in carcere. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • Risorsa

  • Riempirlo di calci nel sedere!

  • Giustizia italiana. Intanto il ministro fa campagna elettorale invece di fare leggi

  • Con me ci hanno provato 3 volte e tutte e 3 le volte se ne sono andati a mani vuote. Ogni volta che insistevo prima sul fatto che il mio specchietto fosse immacolato, quindi non poteva di certo aver rotto il loro e soprattutto non si fosse nemmeno chiuso. La seconda tappa era dire: Bene allora facciamo la constatazione amichevole, da li a poco se ne andavano dicendo che se lo sarebbero sistemati da soli lo specchietto.

    • Basta dire che chiami la polizia locale che salutano immediatamente...

  • Vabbè uno così non migliorerà mai. Per gente così ci vorrebbe una roncolata sul coppino e via in una bella fossa!

    • Un bel po' prima della fossa

  • Mi raccomando adesso dategli solo obbligo di firma così ha più tempo per fare affari...bravissimi!

  • Ma come si fa a lasciare le ore libere a gente del genere???? In galera altro che domiciliari!!!!

Notizie di oggi

  • Omicidi

    La notte folle del papà, uccide di botte il figlio e scappa con le figlie: "Non riuscivo a dormire"

  • Attualità

    L'incredibile nuvola a 'fungo atomico' prima della grandine a Milano

  • Cronaca

    Milano, uomo di 30 anni precipita dalle scale della Triennale: morto, sul posto la Scientifica

  • Video

    Maltempo nel Nord Milano: temporale e tempesta di grandine, strade ricoperte di ghiaccio

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Sciopero generale dei mezzi: a Milano venerdì rischio stop a metro, tram, autobus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento