Chiedono un finanziamento con dati falsi, arrestati per tentata truffa

Protagonista una coppia d'italiani

Hanno tentato di accendere un finanziamento per un computer ed uno smartphone con documenti falsi, ma sono stati beccati e arrestati.

E' successo all'Unieuro di via Chiese, zona Bicocca, all'una di pomeriggio del 20 aprile. Protagonisti due italiani: un uomo di 41 anni ed una ragazza di 28, entrambi con precedenti specifici.

La coppia aveva presentato una busta paga di una terza persona, insieme a codice fiscale e carta d'identità contraffatti. La cassiera di Unieuro ha avuto dei sospetti ed ha avvertito la polizia che si è presentata sul posto e ha identificato i due, scoprendo il raggiro.

La coppia è stata arrestata con l'accusa di tentata truffa e falsità materiale.

Potrebbe interessarti