homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Viaggi low cost inesistenti, colf filippine si costituiscono parte civile

Processo a carico di un'agenzia viaggi che nel 2008 vendette biglietti low cost e poi chiuse i battenti. Un centinaio le colf filippine pronte a costituirsi parte civile

Il tribunale di Milano

Nella mattinata di venerdì, il tribunale di Milano è stato invaso da decine di colf filippine. Ma non si tratta di una strana forma di protesta: le donne si sono semplicemente costituite parte civile in un processo contro un'agenzia viaggi, accusata di truffe nel corso del 2008.

I fatti: circa 1.200 donne filippine, all'inizio dell'estate del 2008, erano convinte di avere fatto un ottimo affare acquistando biglietti low cost (a 750 euro) per tornare in patria presso l'agenzia viaggi di via Sabotino i cui titolari sono ora imputati. I biglietti acquistati avrebbero fatto ricavare circa 900mila euro all'agenzia che però, il 12 luglio 2008, risultava chiusa con la saracinesca abbassata, e coi titolari irreperibili.

L'accusa per i due è di truffa aggravata. L'aggravante, secondo i pm, sta nel fatto che si era instaurato di fatto un rapporto di fiducia tra loro e la comunità filippina di Milano attraverso il passaparola. Per il momento sono state individuate 211 presunte vittime, di cui una cinquantina si sono già costituite parte civile il 31 gennaio e un'altra cinquantina, appunto, venerdì mattina.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Fa un incidente stradale in vacanza con la moto: muore Federico, giovane pilota Ryanair

    • Cronaca

      Writer tedesco beccato ad imbrattare la metro a Gorgonzola: bloccato e denunciato | Foto

    • San Donato

      Sfonda la caserma dei carabinieri con una Porsche Cayenne: era strafatto di cocaina

    • Cronaca

      Metro M4: apre il cantiere tra via Vettabbia e Molino delle Armi e cambia la viabilità. Le info

    I più letti della settimana

    • Terremoti, la mappa del rischio sismico a Milano e nei Comuni dell'hinterland

    • Set in piazza del Duomo, è il cinepattone con Christian De Sica: si cercano comparse

    • Maxi tamponamento sulla A9, auto prende fuoco: 12 feriti, bimbo di 11 anni il più grave

    • Grave incidente tra via dei Ciclamini e viale Legioni Romane: motociclista in fin di vita

    • Stuprano un'educatrice in comunità: arrestati per violenza sessuale di gruppo 4 ragazzini

    • Sfondano la rete, cadono dal ponte dell’A8 e precipitano sull’autostrada: feriti due ragazzi

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento