Milano, miliardaria truffata durante la vendita di una mega villa: via il Rolex da 120mila euro

A truffarla è stato un finto acquirente durante l'incontro per la vendita della villa milionaria

Foto repertorio

Era convinta di essere sul punto di chiudere un affare a sei zeri. Invece, in un attimo, si è ritrovata senza il suo orologio costoso - costosissimo - e con in mano centinaia e centinaia di banconote inutili. 

Una donna di sessantanove anni - una miliardaria sudafricana - è stata truffata venerdì a Milano durante un incontro d'affari all'interno di un bar di via Poliziano.

La disavventura della vittima è iniziata nei giorni scorsi, quando ha deciso di mettere in vendita una villa in provincia di Lucca dal valore di diversi milioni di euro di cui lei è proprietaria. L'agente immobiliare incaricato è subito stato contattato da un uomo, che è poi stato a sua volta messo in contatto con la 69enne. 

I due - stando a quanto ricostruito dalla Questura - hanno fissato un primo appuntamento nei giorni scorsi a Milano, al quale si è però presentato un giovane, che ha riferito di essere il figlio dell'acquirente. Il ragazzo ha confermato alla donna l'interesse di suo padre e le ha proposto una sorta di primo affare conoscitivo, quasi una garanzia, chiedendo alla donna di consegnare a lui - e al genitore - un orologio in cambio di 10mila euro in contanti. 

Venerdì la 69enne effettivamente si è presentata al secondo incontro con un Rolex Daytona dal valore di 120mila euro, che ha dato al truffatore. Lui, invece, le ha lasciato una valigetta con all'interno diecimila euro e si è allontanato. Quei soldi, chiaramente, erano falsi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così come false erano le banconote che ha "portato a casa" un commerciante di gioielli tedesco, che sempre nella giornata di venerdì è stato truffato e derubato a Milano di preziosi per un valore di 70mila euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bollettino e aggiornamento contagi Lombardia: risalgono morti e i contagi, +216 nuovi positivi

Torna su
MilanoToday è in caricamento