Compra auto di lusso con assegni falsi: preso mentre prende un'Audi da 133mila euro

Si è giustificato dicendo di essere pieno di debiti: arrestato un 39enne napoletano

Repertorio

Si è giustificato dicendo di essere pieno di debiti per il gioco d'azzardo e di dipendere dal gioco delle slot machines. Per questo, a suo dire, era costretto a truffare per coprire i numerosi debiti accumulati. E' stato incastrato da una delle sue vittime, un milanese che aveva messo in vendita un'Audi Rs 6 a 130mila euro online. L'uomo si era insospettito da questo possibile acquirente e gli aveva chiesto come garanzia un assegno circolare, che poi è risultato essere falso. Così ha parlato con la polizia e poi ha incontrato il truffatore, facendolo arrestare. 

A finire in manette è Salvatore S., originario e residente in provincia di Napoli, e con precedenti penali. In pratica l'uomo, un di 39 anni, si era presentato all'appuntamento milanese, all'interno di una scuola guida, con documenti falsi. Al termine del processo di compravendita sono intervenuti gli agenti di polizia ed hanno controllato l'uomo. Oltre ai documenti taroccati, i poliziotti hanno visto le chat dell'uomo ed hanno scoperto che aveva provato lo stesso modus operandi con altri venditori.

In pratica l'uomo acquistava con assegni falsi auto di lusso che poi ricettava. Dopo essere stato fermato dalla polizia, il giudice ha convalidato l'arresto e l'uomo è stato rinchiuso a San Vittore.

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Sciopero di metro, bus e tram Atm: ecco gli orari dei mezzi per giovedì 11 luglio a Milano

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Rapina in banca a Milano: clienti e dipendenti sequestrati, due banditi in fuga con i soldi

  • Sciopero Trenord a Milano, i treni si fermano per 23 ore: nessuna fascia di garanzia, gli orari

Torna su
MilanoToday è in caricamento