Milano, la denuncia di due turiste francesi: "Molestate in casa dall'uomo che ci ospitava"

Le ragazze, entrambe a Milano per vacanza, hanno presentato denuncia alla polizia

Foto repertorio

Le avrebbe ospitate in casa gratuitamente. E poi le avrebbe molestate. Due giovani turiste francesi, in vacanza a Milano, hanno presentato alla polizia una denuncia per violenza sessuale nei confronti di un uomo che negli ultimi giorni ha concesso loro un posto letto nel suo appartamento. 

I tre, stando a quanto appreso, sarebbero entrati in contatto attraverso "CouchSurfing", la piattaforma online che permette ai proprietari delle abitazioni di offrire un divano o un posto letto ai viaggiatori. 

Le due straniere, la cui versione dei fatti è già in un fascicolo in procura, hanno spiegato agli agenti di aver dormito a casa dell'uomo, che poi martedì mattina le avrebbe molestate nella stanza in cui si trovavano. Nel suo mirino sarebbe finita soprattutto una delle due giovani, che però alla fine sarebbe riuscito a farlo allontanare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La versione delle ragazze è ora al vaglio dei poliziotti, che stanno cercando riscontri e indagando. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento