Abbandona la figlia di 2 anni per andare a ubriacarsi: bimba disperata, mamma arrestata

E' successo in via Padova a Milano. Arrestata una donna di 27 anni. La piccola sta bene

Per andare ad ubriacarsi lascia la figlia di due anni da sola in casa e in preda al panico. Per fortuna interviene la polizia - allertata dai vicini insospettiti per il pianto ininterrotto della piccola - che poco dopo arresta la mamma per abbandono di minori. Protagonista di questa triste storia è una donna ecuadoriana di 27 anni e con conclamati problemi d'alcolismo. La ragazza, madre di due bambini, è sposata con un connazionale che di lavoro fa il camionista e, quindi, spesso è fuori casa. 

Lunedì mattina, mentre il figlio più grande si trovava con la nonna, la 27enne si è allontanata da casa 'dimenticandosi' la bimba di 2 anni. 

Gli agenti intervenuti hanno riferito che, stando al racconto dei vicini, la sudamericana non sarebbe nuova ad atteggiamenti del genere. In passato - hanno riferito alcuni di loro - era stata vista passeggiare con le birre in una mano e la bambina nell'altra. Un'accusa in parte confermata anche dalla nonna dei piccoli, alla quale sono stati affidati i nipotini provvisoriamente in attesa del processo contro la madre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Martedì mattina, invece, in via Abbiati, una bambina di tre anni è precipitata dal piano rialzato: la minore era stata lasciata sola da madre in casa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

Torna su
MilanoToday è in caricamento