Ubriaco fradicio, va contromano in viale Fulvio Testi e poi tampona i carabinieri: denunciato

Nei guai un ragazzo italiano di 18 anni. Lo scooter era senza assicurazione e lui era ubriaco

Si è messo alla guida di un motorino senza assicurazione. Poi ha deciso di percorrere contromano una delle strade più grandi di Milano. Quindi, per concludere la "festa", ha tamponato l'auto dei carabinieri. 

Notte decisamente movimentata quella tra giovedì e venerdì per un ragazzo di diciotto anni, italiano, che è stato denunciato per guida in stato di ebrezza. 

Per lui i guai sono iniziati verso le 2.10, quando una macchina dei militari ha notato il giovane viaggiare in viale Fulvio Testi nel senso di marcia sbagliato. A quel punto i militari hanno acceso sirene e lampeggianti, ma lui non si è fermato: ha tagliato l'incrocio con via Ferri ed è tornato nella giusta carreggiata. I carabinieri lo hanno così superato per intimargli l'alt, ma lui ha perso il controllo del motorino, ha tamponato la gazzella dell'Arma ed è caduto. 

Sottoposto all'alcol test, il 18enne aveva un valore di alcol nel sangue di 2.11 grammi per litro, oltre quattro volte il limite consentito di 0.50. Il suo motorino è invece risultato senza assicurazione e il mezzo gli è stato ritirato. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

Torna su
MilanoToday è in caricamento