Guida ubriaco autobus con scolaresca in gita: professore lancia l'allarme

Sul mezzo viaggiavano alcuni ragazzi della scuola media Aldo Moro di Ceriano Laghetto, in Brianza. La polizia stradale ha fermato il conducente sull'autostrada A1, vicino a Parma

I controlli

Guidava ubriaco l'autobus su cui viaggiavano alcuni studenti della scuola media Aldo Moro di Ceriano Laghetto, che dalla Brianza erano diretti in Toscana. Ad accorgersi che il conducente del mezzo non era lucido e a mettere in salvo la scolaresca ci ha pensato un professore che ha dato l'allarme.

E' successo mercoledì mattina, nei pressi di Parma, lungo l'autostrada A1 dove all'altezza di Fontanellato è intervenuta una pattuglia della polizia stradale. ll pullman con 23 ragazzini a bordo era diretto nella provincia di Grosseto. Il mezzo, fortunatamente, è stato fermato prima di giungere a destinazione.

Conducente guidava ubriaco

Secondo il testimone che ha allertato il 113 il conducente del pullman era in palese stato d'ebbrezza. Una pattuglia della polizia stradale di Parma, nei pressi di Fontanellato, ha intercettato - in seguito al coordinamento delle attività di Polizia - il veicolo imponendogli l'alt. Il guidatore, un italiano di 52 anni residente nella provincia di Varese, è stato sottoposto al test con etilometro. Aveva un tasso di concentrazione alcolemica superiore al 2 gr/l, quattro volte il limite consentito.

Rischia arresto e multa fino a 9mila euro

La normativa prevede al riguardo che i conducenti professionali debbano circolare con tasso pari a 0 gr/l. La pena contestata prevede l’arresto fino a 1 anno e 6 mesi e un’ammenda sino a 9.000 euro. La violazione, da cui consegue la revoca della patente di guida, costituisce la giusta causa di licenziamento. I ragazzi in gita hanno atteso l’arrivo di un autobus, prontamente messo a disposizione da una impresa della provincia di Parma, e dopo essere stati rifocillati anche grazie all’intervento del personale della Società Concessionaria con bevande e snack, sono ripartiti per la loro destinazione intorno alle 11.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Incidente sulla Tangenziale Est: coinvolto pure un bimbo di 4 anni, c'è l'elisoccorso. Video

  • Forti temporali in arrivo a Milano: la protezione civile emana l'allerta meteo codice giallo

  • Incendio in ditta di vernici e solventi: quattro feriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento