Apre a Milano il co-working per le madri lavoratrici

Apre a settembre un ufficio di co-working dedicato alle donne che lavorano e hanno figli piccoli: non solo scrivanie ma aree per i bimbi e un servizio "salva tempo"

Un ufficio per il co-working

Si chiama "Piano C" ed è dedicato alle donne che lavorano e hanno figli. Si chiama così perché - come dicono i promotori - per queste donne lavoratrici e madri spesso il "piano B", come si suol dire, non basta. Dove per "piano B" s'intende rinunciare alla carriera, ad esempio.

Sarà uno spazio per il co-working, un fenomeno in grande crescita anche a Milano: si affitta una postazione in un ufficio condiviso e si lavora con persone che fanno tutt'altro. Soluzione ottimale per i professionisti e i free-lance, perché abbatte i costi di un ufficio vero e proprio, privato. E - da settembre - anche per le mamme che lavorano.

Una delle ragioni per le quali le donne stentano, in Italia, a far carriera è proprio quella delle politiche sul lavoro sostanzialmente discriminatorie, o almeno che non facilitano la "doppia vita". E così il nostro Paese ha il record negativo dell'occupazione femminile e anche, ma è un'ovvia conseguenza, il record negativo della presenza di donne ad alti livelli delle organizzazioni.

Da qui l'idea di "Piano C": non solo scrivanie e servizi connessi col lavoro, ma anche una cucina e due aree per i bambini (per classi d'età, fino ai sei anni) supervisionate da educatrici. Allo spazio, che è dedicato alle donne lavoratrici, saranno ammessi gli uomini: i padri, appunto. Ciliegina sulla torta, una serie di servizi "salva tempo", ad esempio qualcuno che fa la spesa al posto della madre lavoratrice.

"Piano C" aprirà in via Simone d'Orsenigo, zona viale Umbria, a settembre.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Milano, sequestrate 8mila dosi della droga di "Breaking bad" e mille pasticche di ecstasy

  • Attualità

    Quartieri di Milano, nasce ufficialmente NoLo, via libera del Comune anche ad altri nomi

  • Cronaca

    Umberto Bossi sta meglio, i medici: "Interagisce e migliora"

  • Cronaca

    Sassi contro l'auto di Wanda Nara, la moglie di Icardi denuncia: "Pedinata fino in tangenziale"

I più letti della settimana

  • Milano, l'ex concorrente del Gf minacciato in stazione Centrale: "Aggredito per la droga"

  • Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

  • Incidente in piazzale Cardorna: autobus Atm travolge volanti della polizia, due agenti gravi

  • Mobili "rubati" o venduti a parenti con i prezzi falsi: maxi truffa da Ikea, 30 lavoratori nei guai

  • Milano, tragedia sfiorata nella fermata metro a Loreto: cede gradino della scala mobile

  • Milano, lavori in metropolitana: M2 "tagliata", niente metro verde in alcune fermate, dettagli

Torna su
MilanoToday è in caricamento