Irrompe all'Ortomercato 'armato' con un martello e ferisce un venditore: preso folle

Dopo la fuga erano iniziate le indagini della locale che hanno portato all'arresto dell'uomo. Si tratta di un personaggio molto violento

Immagine di repertorio

Un cittadino egiziano di trentasette anni è stato arrestato dalla polizia locale a Milano dopo un'incursione folle all'interno dell'Ortomercato.

Mercoledì 16 marzo, armato con un martello aveva prima minacciato i venditori del mercato per farsi consegnare gli incassi della giornata. Poi aveva colpito uno degli operatori ad un braccio, quando questo si era rifutato di farsi rapinare. Poi era fuggito.

Dopo la fuga erano iniziate le indagini della locale che hanno portato all'arresto dell'uomo. Si tratta di un personaggio - stando agli investigatori - molto violento. E' stato rintracciato nei pressi del mercato lunedì 21 marzo. 

L'accusa nei suoi confronti è quella di rapina aggravata. L'uomo, in Italia senza permesso di soggiorno, è stato trasferito al carcere di San Vittore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento