"Uomo si masturba sull'autobus davanti a una mamma con la figlia": ecco il video denuncia

MilanoToday ha parlato con l'autore del video. Testimoni raccontano che non è la prima volta

Frame dell'accaduto

Le immagini sono abbastanza chiare. E' un video di 36 secondi girato su un bus di Milano. Nel filmato c'è un uomo con capelli e baffi grigi, tra i 60 e i 70 anni. Indossa occhiali da vista rettangolari con il frontale marrone e le aste chiare ed è vestito con un completo elegante, capotto blu notte, camicia azzurra e cravatta scura con fantasie chiare. 

Milano, uomo si masturba sull'autobus

E' un passeggero del bus della linea Atm 56 di Milano, quella che unisce il quartiere Adriano con piazzale Loreto. Il signore è appoggiato con la schiena ad una delle finestre del mezzo. Il suo sguardo è concentrato verso una zona dell'autobus non inquadrata. Si tiene con la mano sinistra ad una delle aste di sostegno verticali ed ha la mano destra nella tasca dei pantaloni.

Proprio quel ultimo particolare attira l'attenzione di un altro passeggero. Un ragazzo dell'Ecuador, J. V., seduto a circa tre metri di distanza. La mano nei pantaloni dell'anziano si muove su e giù come in un inequivocabile atto sessuale di mastubazione.

Davanti al protagonista del video ci sono altre persone, un uomo e una donna, ma dalle immagini non si direbbe che ci sia la calca tipica degli orari di punta, quelli in cui di solito agiscono i molestatori dei mezzi pubblici. Personaggi spesso seriali, accusati di violenze sessuali o atti osceni in luogo pubblico e 'cacciati' costantemente dalle forze dell'ordine, con gli agenti della polmetro - dell'Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della questura, diretti da Giuseppina Suma - in primis. 

Video denuncia del presunto maniaco in azione sul bus

Il giovane sudamericano decide che è il caso di fare un video per denunciare quanto sta avvenendo in pieno giorno e davanti a una mamma con una bambina sul passeggino. La donna e la minore sono divise dall'anziano con la mano in tasca da un pannello. Sono circa le 12 di venerdì 8 febbraio, il bus in quel momento sta percorrendo via Padova. 

Il video racconta solo una frazione di un momento durato diversi minuti, secondo quanto a riferito a MilanoToday dall'autore del filmato. L'uomo a un certo punto è sceso dal bus e si è allontanato ma secondo altri testimoni si tratta di una presenza non del tutto nuova sulla linea 56. 

"Il pervertito non è nuovo sulla linea 56 di Atm"

Diverse donne dicono di averlo notato più volte in atteggiamenti piuttosto morbosi. M. R., ad esempio, lo definisce "Schifoso, sempre sulla 56". D. M. conferma che è sempre sulla medesima linea, così come G. S. M. 

Qualcuno ha provato a ipotizzare che si possa trattare di una persona affetta dalla malattia di Parkinson. L'autore del video tuttavia, secondo quanto ha confermato a MilanoToday, afferma che l'uomo in questione sembrava in ottimo stato di salute. Lui stesso avrebbe provato a parlargli senza successo, Una volta scesi dal bus. Sul caso non sono arrivate segnalazioni alle forze di polizia, stando a quanto riferito da via Fatebenefratelli. Resta da capire cosa succederà adesso che il video è finito nel ciclone della rete.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

  • Milano, uomo si spoglia su un tram in pieno giorno e tenta di violentare una studentessa

Torna su
MilanoToday è in caricamento