Picchia ripetutamente la compagna incinta di 8 mesi: arrestato 35enne

L'uomo è accusato di tentato omicidio

Repertorio

Picchiava la compagna incinta di 8 mesi e la maltrattava, ma è stato fermato dalla polizia che l'ha arrestato con le accuse di lesioni e tentato omicidio. È quanto accaduto nei giorni scorsi nella zona di Comasina.

L'autore delle brutalità, un 35enne di nazionalità cinese, aveva più volte usato violenza fisica e non contro la sua fidanzata. Gli episodi risultano ancora più gravi alla luce dello stato della donna, la quale è in dolce attesa. A mettere fine all'ennesimo episodio di maltrattamenti tra le mura domestiche sono stati gli agenti del commissariato di Comasina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore a Milano, ragazzo trovato morto in casa: cadavere in avanzato stato di decomposizione

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • Milano, mega incendio in una palazzina in via Della Torre: 50 evacuati, due bimbi in ospedale

Torna su
MilanoToday è in caricamento