Vaccini, un bambino in tutta la Lombardia escluso dalla scuola

Soddisfazione all'assessorato alla sanità in Regione: per l'esavalente sfiorato il 100% di copertura

Repertorio

E' stata un indubbio successo, in Lombardia, la campagna per fare vaccinare gli alunni delle scuole con l'esavalente, ovvero la protezione da epatite B, poliomelite, tetano, pertosse, difterite e meningite. Alla scadenza per mettersi in regola, infatti, soltanto un bambino in tutta la Lombardia non è stato ammesso a proseguire l'anno scolastico.

Si tratta di un alunno di una scuola d'infanzia della Città Metropolitana di Milano. Ovviamente, per motivi di riservatezza, non è stato divulgato il luogo esatto. E' bene ricordare che, per gli alunni della scuola dell'obbligo (dalla primaria in su), l'esclusione non si pratica, ma si riceve una multa da 500 euro. La scadenza sarebbe stata il 10 marzo 2019, dopo il rinvio di un semestre, ma solo per chi aveva presentato l'autocertificazione e avrebbe dovuto entro quel giorno esibire i certificati veri e propri.

Si "salvano" le famiglie che hanno presentato la richiesta di vaccinazione all'Ats, e pazienza se poi rimandano alle calende greche l'appuntamento per far effettivamente vaccinare i figli. Ma sembra che si tratti di pochi casi, in fondo. Nei fatti, stando all'assessorato alla sanità regionale, e quindi da fonti mediche e non scolastiche, la copertura dell'esavalente sfiora in Lombardia il 100%. Con, appunto, un solo caso di mancata ammissione a scuola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 46. Primo caso nel milanese

  • Coronavirus, i casi sono 14: gravissimo un 38enne, in isolamento la moglie e un amico

  • Coronavirus, i contagi in Lombardia salgono a 14: "Dobbiamo contenere il virus in quell'area"

  • Smog alle stelle a Milano, scatta il blocco del traffico: le auto che non potranno circolare

  • Milano, caso di coronavirus: vademecum sulla prevenzione, la trasmissione e l'esposizione

Torna su
MilanoToday è in caricamento