Svastiche e scritte omofobe, devastata la Scuola di cultura popolare: "Attacco fascista"

È successo nella serata di sabato. L'assessore Del Corno: "Atto di vigliacchi fascisti"

Un'aula devastata (foto Fb)

Scritte omofone, svastiche e simboli fallici sui muri. E una intera struttura a soqquadro. È successo nella serata di sabato 15 settembre in via Bramantino a Milano dove alcuni vandali hanno devastato la Scuola di cultura popolare, struttura gestita da un collettivo che lavora anche su progetti di integrazione per migranti e che avrebbe dovuto riprendere le proprie attività nei prossimi giorni.

Le pareti sono stati imbrattate con vernice rossa; sono state scritte parole in arabo, parole contro gli omosessuali e svastiche, oltre allo slogan "W Salvini". A darne notizia attraverso il suo profilo Facebook è stato Fabio Galesi, consigliere e presidente del Municipio 8 di Milano.

Secondo l'assessore alla cultura Filippo Del Corno si è trattato di un "assalto intimidatorio di vigliacchi fascisti". Attraverso un commento su Facebook Del Corno ha poi attaccato il ministro dell'Interno: "Questo è il risultato delle politiche di ordine pubblico del Ministro dell'Interno Salvini, a cui, riconoscenti, questi criminali inneggiano". Sul caso stanno indagando le forze dell'ordine. 

"Attaccare una scuola che punta sull'integrazione significa voler ostacolare il futuro del nostro Paese — ha dichiarato il primo cittadino di Milano Giuseppe Sala —. Non possiamo più tollerare gesti come questo: da milanesi continuiamo a credere in una città aperta, solidale e profondamente democratica"
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (19)

  • se se se... però non c'è nessun se... questi hanno spaccato tutto ed usato un linguaggio preciso, un linguaggio omofobo e sessista agghindato da svastiche e inneggiamenti a salvino... manco questi gesti condannate più? altro che cittadini...

  • la svastica disegnata al contrario la dice tutta. altro che fascisti, saranno 4 ragazzini che non sanno neanche cosa vuol dire fascismo

    • Ma perché non hai visto come hanno scritto "lesbicche"?!? Dai, per favore!

    • Come la maggior parte della bassa manovalanza fascista sono anche ignoranti...

  • Più che fascisti, li chiamerei ignoranti

  • Se il nostro ministro dell’intero che si dichiara non razzista, lo fosse davvero dovrebbe immediatamente condannare questo gesto e chiedere la punizione dei responsabili...attendiamo fiduciosi.

    • si mettiti in fila, molti di noi aspettano ancora quelli di Renzi e Boldirini

      • ma questa è o non è la colazione della tolleranza zero verso i reati e dell'Honestà? o forse è già diventata la colazione del, dipende da chi commette il reato e della non siamo troppo severi, si può sbagliare...RIDICOLI!

  • Mi fermerei al vigliacco perché se queste porcherie fossero commesse da qualche idiota che faceva falce&martello era vigliacco al pari

  • La stupidità non ha preferenze politiche, che siano di destra o sinistra, restano dei deficienti da prendere e punire..

  • Atti programmati e messi in atto,dai dementi di sinistra.Patetici!!

    • Fregnacce. È il gesto di ragazzini annoiati e cretinelli che non sapendo cosa fare e per sentirsi "" eroi"" il giorno dopo sono entrati a scuola e hanno pastrugnato i muri. Che li identifichino, li facciano pulire e gli diano una bella strigliata. Ma dire fascisti mi sembra molto esagerato (la svastica fu sempre disegnata da ragazzini ancor prima che questi ne comprendessero il signi******to)

  • Questo giornalista mi sembrano un tantino di parte!

  • Prima di dire attacco fascista ci penserei un’attimo. Vedi il lancio di uova . Io definirei questo atto come atto vandalico di ragazzi annoiati quindi cretini .

    • Beh certo le svastiche è quello che hanno scritto in effetti lascia dei dubbi sul loro “pensiero” e sulle loro “idee” politiche”...

      • Ma probabilmente nemmeno ne conoscono il signi******to... Sono dei semplici ragazzini che per "far rumore" hanno deciso di scrivere sui muri della loro scuola e probabilmente della loro aula giusto per sentirsi "i di più" della situazione. Vanno sicuramente puniti facendo loro sia imbiancare il muro che con una bella strigliata come si deve e magari una sanzione scolastica. Ma parlare di idee politiche mi sembra avventato senza prima conoscere le persone coinvolte. Probabilmente nemmeno si sono affacciate ancora al mondo della politica.

        • premesso che non capisco perchè ci sia questa volontà da parte di chi commenta questo articolo di minimizzare questo gesto, ragazzini e ragazzate...io personalmente da giovane uomo non ho MAI nemmeno pensato di fare una cosa derl genere, ma mettiamo che sia come dite voi, questo è allora ancora più grave perchè se lo hanno fatto solo per fare una "ragazzata" e senza idee politiche allora signi****** che il clima di odio che sta cercando di diffondere il Ministro dell'Interno sta creando queste situazioni, si sta diffondendo! o forse esagero, alla fine sò ragazzi.....lasciamoli sfogare....

  • Risorse...

    • Risorse? Queste sono le risorse “indigene” i bei personaggi che passano dalle parole, scritte qui contro il diverso, ai fatti. Io li definirei nullità...

Notizie di oggi

  • Video

    Calci, pugni e coltellate: ragazzino massacrato a Milano per uno 'sgarro' alla gang Ms13. Video

  • Cronaca

    Città Studi, palazzo evacuato per fuga di gas: paura tra i condomini

  • Cronaca

    Dà un passaggio a una ragazza e la stupra: condannato a 4 anni e 8 mesi tassista abusivo

  • Incidenti stradali

    Incidente in viale Corsica: attraversa fuori dalle strisce e una moto lo travolge, è grave

I più letti della settimana

  • Milano, Area B parte il 25 febbraio: Diesel "al bando" in città, sarà la Ztl più grande d'Italia

  • Perde il controllo del tir, si schianta contro il guardrail e abbatte un palo: morto un 30enne

  • Sciopera Milano Ristorazione e ai bimbi a scuola viene servito questo tramezzino: foto

  • Travolge e uccide un pedone: figlia della Boccassini indagata per omicidio stradale

  • Omicidio durante lite violenta: gli lancia una bicicletta, morto

  • Milano, sciopero dei mezzi 11 e 12 novembre: nessuna fascia di garanzia, ecco gli orari

Torna su
MilanoToday è in caricamento