Coronavirus, in giro per Milano per vendere (abusivamente) le mascherine: denunciata

Nei guai una 53enne ucraina, fermata fuori da un supermercato di via delle Forze Armate

Le mascherine sequestrate alla donna

Doveva stare a casa. E invece, proprio sfruttando l'emergenza Coronavirus, era in strada a "lavorare", a modo suo. Una donna di 53 anni, una cittadina ucraina, è stata denunciata e multata domenica pomeriggio dopo essere stata sorpresa fuori da un supermercato in via delle Forza Armate a vendere, abusivamente, mascherine chirurgiche. 

A bloccarla sono stati i poliziotti del commissariato Lorenteggio, che sono intervenuti dopo una telefonata di un residente che aveva notato la venditrice fuori dal super, proprio come nei giorni precedenti. 

Così, i poliziotti hanno raggiunto il locale e hanno immediatamente notato la 53enne, che ha cercato di scappare, nascondendo la merce sotto il giubbotto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La fuga della donna, però, è durata pochissimo: gli agenti l'hanno raggiunta e lei stessa ha subito ammesso che stava cercando di vendere le mascherine. La signora è stata multata per "la mancanza di autorizzazione per il commercio su aree pubbliche" ed è stata denunciata per non aver rispettato il decreto "io resto a casa", emanato dal governo per cercare di contentere la diffusione del Coronavirus. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

Torna su
MilanoToday è in caricamento