Via d'Acqua, polizia antisommossa al cantiere di via Appennini

Manifestanti contro la via d'acqua bloccano l'allargamento del cantiere: "Piante in pericolo"

Polizia al cantiere di via Appennini

Ancora tensioni nei cantieri della via d'acqua sud. Nella mattinata di giovedì 2 ottobre i comitati contro il canale - che da mesi e mesi difendono il territorio della periferia ovest di Milano e lottano contro la realizzazione della via d'acqua - si sono dati appuntamento in via Appennini (angolo via Muttoni) contro l'allargamento del cantiere, che metterà in pericolo alcune piante.

Piante- scrivono in una nota i comitati - "non famose come la magnolia in centro città, dove ipocriti consiglieri si sono mossi nei giorni scorsi in difesa, di fronte a giornalisti e telecamere".

A difesa del cantiere la polizia in tenuta antisommossa, mentre i manifestanti protestano pacificamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in piazza Oberdan: turista 20enne travolta e uccisa dal tram della linea 9

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Tram travolge un'auto, un taxi e un camion: tamponamento a catena in centro a Milano

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • Milano, furto nella casa in centro: colpo grosso dei ladri nell'appartamento di una 23enne

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

Torna su
MilanoToday è in caricamento