Via d'Acqua, polizia antisommossa al cantiere di via Appennini

Manifestanti contro la via d'acqua bloccano l'allargamento del cantiere: "Piante in pericolo"

Polizia al cantiere di via Appennini

Ancora tensioni nei cantieri della via d'acqua sud. Nella mattinata di giovedì 2 ottobre i comitati contro il canale - che da mesi e mesi difendono il territorio della periferia ovest di Milano e lottano contro la realizzazione della via d'acqua - si sono dati appuntamento in via Appennini (angolo via Muttoni) contro l'allargamento del cantiere, che metterà in pericolo alcune piante.

Piante- scrivono in una nota i comitati - "non famose come la magnolia in centro città, dove ipocriti consiglieri si sono mossi nei giorni scorsi in difesa, di fronte a giornalisti e telecamere".

A difesa del cantiere la polizia in tenuta antisommossa, mentre i manifestanti protestano pacificamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento