Via dell'Allodola, litiga con dei ragazzini e muore per infarto

Un uomo di 76 anni è morto ieri a Milano per un malore dopo aver litigato in oratorio con due ragazzini. Una lite esclusivamente verbale, che ha portato l'uomo ad accasciarsi a terra

Un uomo di 76 anni è morto ieri a Milano per un malore dopo aver litigato in oratorio con due ragazzini. Nel pomeriggio l'anziano era nell'oratorio di via dell'Allodola, non lontano dalla fermata del metrò di Inganni, dove ha iniziato a discutere con due minorenni, una lite esclusivamente verbale.

L'uomo però si è sentito male e si è accasciato con un arresto cardiaco. Il personale del 118 ha cercato di rianimarlo a lungo e lo ha portato all'ospedale San Paolo, il settantenne però è deceduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente in Stazione Centrale a Milano, Frecciarossa urta il tronchino di sicurezza

  • Orrore a Milano, ragazzina di 17 anni stuprata davanti alla zia: arrestato un 29enne

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

Torna su
MilanoToday è in caricamento