Via dell'Allodola, litiga con dei ragazzini e muore per infarto

Un uomo di 76 anni è morto ieri a Milano per un malore dopo aver litigato in oratorio con due ragazzini. Una lite esclusivamente verbale, che ha portato l'uomo ad accasciarsi a terra

Un uomo di 76 anni è morto ieri a Milano per un malore dopo aver litigato in oratorio con due ragazzini. Nel pomeriggio l'anziano era nell'oratorio di via dell'Allodola, non lontano dalla fermata del metrò di Inganni, dove ha iniziato a discutere con due minorenni, una lite esclusivamente verbale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo però si è sentito male e si è accasciato con un arresto cardiaco. Il personale del 118 ha cercato di rianimarlo a lungo e lo ha portato all'ospedale San Paolo, il settantenne però è deceduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

Torna su
MilanoToday è in caricamento