Ubriachi e violenti, entrano su un autobus e spaccano un vetro ferendo passeggero

Un gruppetto di giovani ecuadoriani ha fermato domenica mattina un autobus della linea 56 dell'Atm, e' salito a bordo e, con una bottiglia di birra, ha rotto un vetro del mezzo. Due arresti

Vetro distrutto (repertorio)

Un gruppetto di giovani ecuadoriani ha fermato domenica mattina un autobus della linea 56 dell'Atm, e' salito a bordo e, con una bottiglia di birra, ha rotto un vetro del mezzo. Erano forse reduci da una nottata ad alto tasso alcolico. 

Una pattuglia della Squadra volante, in servizio in zona, e' intervenuta, arrestandone due. L'episodio e' accaduto poco dopo le 8 e 30 in via Padova, a Milano. Il gruppetto, quattro o cinque giovani, secondo la ricostruzione della Polizia, si e' messo in mezzo alla strada e il conducente, forse pensando a una richiesta di aiuto, ha fermato il mezzo e aperto le porte. I giovani sono saliti e hanno cominciato a urlare e a minacciare l'uomo, rompendo un vetro con una bottiglia di birra.

Sono intervenuti gli altri passeggeri e alcuni di loro sono scappati mentre due sono stati presi dagli agenti. Si tratta di ecuadoriani, di 19 e 21 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio e non in regola con il permesso di soggiorno. Sono stati arrestati per danneggiamento aggravato e denunciati per minacce a incaricato a Pubblico servizio e interruzione di pubblico servizio.

Un passeggero e' rimasto leggermente ferito da un a scheggia di vetro e medicato sul posto. Lunedì il processo per direttissima. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Sono bravi ragazzi..stavano andando a Messa..quando hanno visto che tardavano perche' il mezzo era in ritardo..il più fervente del gruppo , chierichetto , ha lanciato l' ampolla che conteneva il vino da dare poi al prete e , casualmente ha colpito un vetro..Dio scaglierà la sua furia contro l' autista e le forze dell' (dis)ordine che hanno fermato i suoi figli..

  • Ecuadoriani? strano di solito non bevono mai.

  • Processo per direttissima ed espulsione immediata con accompagnamento coatto al loro paese

    • è questo il problema, i giudici li espellono, ma la legge non prevede l'accompagnamento coatto, ci limitiamo a dargli un foglio di espulsione. Quando si svegliano i nostri politici a fare una legge decente in merito?

  • Questi esseri oltre che venire qui a portare malattie e violenza sono anche mokto irrispettosi verso noi italiani che gli ospitiamo. Quindi a tal proposito ci vorrebbe una bella punizione esemplare e un rimpatrio immedusto per queste bestiacce .

  • Avatar anonimo di tony
    tony

    via padova andrebbe rasata al suolo...!!!! 

  • Pienamente d'accordo

  • quando li sbattono fuori? Qui ce ne sono a iosda di questi squallidi individui! Fuori subito, SUBITO!!

  • Che sti delinquenti paghino il danno arrecato all autobus ed alla persona ferita .....ed il rimpatrio immediato

Notizie di oggi

  • life

    Via le auto: Milano avrà i suoi Champs Élysées

  • Cronaca

    Uomo minaccia la ex moglie fuori da un bar e le devasta l’auto: “Ti taglio la testa, ti brucio”

  • Cronaca

    Avvocatessa accoltellata nello studio, colpita con sei fendenti: ora è caccia all’aggressore

  • Cronaca

    Gattino resta incastrato in un'auto, viaggia nel vano motore per dieci chilometri: salvato | Ft

I più letti della settimana

  • Grave incidente in Tangenziale Ovest: muore Laura Toffetti, medico e mamma di 31 anni

  • Vaga per le strade della Stazione Centrale con un coltello in mano e poi ferisce un poliziotto

  • Avvocata accoltellata nel suo studio di via Pellegrini a Milano: è grave. Indaga la questura

  • Assumevano medici amici e prescrivevano farmaci per soldi: 4 indagati all’Asst di Milano