Segrate, uomo aggredisce vigilante per rubargli la pistola: fermato con spray urticante

L'uomo è stato fermato da carabinieri e guardie giurate ed è stato arrestato. L'accaduto

Ha cercato di rubare l'arma a un vigilante. Ne ha mandati tre in ospedale per le botte. E alla fine è stato immobilizzato con lo spray al peperoncino. Protagonista della folle serata andata in scena giovedì a Segrate è stato un uomo di 36 anni, un cittadino francese poi arrestato con le accuse di tentato furto e lesioni personali. 

Lo "spettacolo" è iniziato verso le 22, quando il 36enne si è scagliato contro una guardia giurata di 50 anni che in quel momento si trovava nella guardiola all'ingresso del quartiere San Felice. L'aggressore, che verosimilmente ha problemi psichici, ha cercato di rubare l'arma d'ordinanza del vigilante e ha poi colpito anche altri due colleghi intervenuti in aiuto della vittima. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo una violenta colluttazione, i tre hanno immobilizzato l'uomo con lo spray al peperoncino e il 36enne è stato dichiarato in arresto dai militari. I vigilantes, tutti lievemente feriti, sono stati portati in ospedale per contusioni ed escoriazioni, mentre l'arrestato è finito nelle camere di sicurezza in attesa del processo per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • "Contagi nascosti e lavoratori senza mascherine": denunciata la Fondazione Don Gnocchi. La replica: "Falsità"

  • "Ci avete salvato dal mare e Milano ci ha accolto": la comunità etiope dona cibo per l'emergenza

  • Milano, volanti all'inseguimento di uno scooter: finisce con un incidente e un arresto

Torna su
MilanoToday è in caricamento