Consegnata a Libera una villa confiscata alla mafia

L'immobile è stato sequestrato a Trezzano sul Naviglio nel 2000. Ora avrà nuova vita

La villetta

Una villetta a tre piani, a Trezzano sul Naviglio, confiscata alla mafia nel 2000 è diventata il quartier generale di Libera, l'organizzazione di Don Ciotti che coordina le associazioni antimafia. L'immobile, in via Leonardo da Vinci 243, venne sequestrato al narcotrafficante Salvatore Di Marco.

Nella villa troveranno spazio una biblioteca e un negozio di prodotti provenienti, anch'essi, dai beni confiscati. Saranno anche organizzate attività ed eventi aperti al pubblico, in un territorio particolarmente "sensibile" dato che conta qualcosa come un immobile confiscato ogni mille abitanti.

La villetta è stata messa a bando dal commissario prefettizio Giuseppa Scaduto ed è stata intitolata ad Angelo Vassallo, sindaco di Pollica (Salerno) ucciso nel 2010 dalla camorra.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      La manifestazione del 25 aprile parte con 15 minuti d'anticipo: multa da mille euro per l'Anpi

    • Greco

      Evade dagli arresti domiciliari e si nasconde nell'armadio di un pregiudicato: arrestato

    • Cronaca

      Rubano quasi duemila euro di vestiti, poi pestano l’addetto alla sicurezza: arrestati

    • Politica

      Milano, ecco la marcia contro l’accoglienza: la destra in piazza per dire “no ai clandestini”

    I più letti della settimana

    • È in vendita anche a Milano la “marijuana legale”: ecco dove si può comprare EasyJoint

    • Chiedono i documenti in Centrale, poliziotto e due militari accoltellati

    • Metro, sì al prolungamento di “rossa” e “lilla”: la M1 e la M5 verso Monza e Settimo Milanese

    • Andrea, il ragazzino di 14 anni scomparso a Milano: l’ultimo avvistamento in Duomo

    • Camion travolge e uccide una donna in via Pellegrino Rossi: traffico in tilt per l'incidente

    • Milano, 3 milioni di euro di cocaina trovati in una Bmw: coppia arrestata dai carabinieri

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento