Vince al Superenalotto: riscuote premio a Milano

Si tratta del pensionato di Massa ("Chiamatemi Pantera Rosa") che ha vinto il 5+ il 3 giugno

Riscosso premio a Milano

Ha vinto oltre 240 mila euro al Superenalotto, con l'estrazione del 3 giugno 2015, giocando la schedina in un bar tabacchi di Massa. Ha fatto 5+. E ha reclamato la vincita agli uffici Sisal di Milano dopo quasi un mese, per l'esattezza l'1 luglio. Si tratterebbe di un pensionato abituato a giocare al celebre concorso, ma che questa volta stava per "perdere l'appuntamento" con la fortuna.

Il 2 giugno si era infatti dimenticato di giocare, come riferiscono le cronache; ma, trattandosi di un giorno festivo, l'estrazione è stata posticipata di un giorno, così da permettergli di recuperare in extremis. 

Non vuole rivelare la sua identità: "Chiamatemi Pantera Rosa", avrebbe detto, secondo quanto riferito da alcuni organi d'informazione locali. A quanto sembra, l'uomo tentava la fortuna nella speranza di racimolare il denaro necessario a ristrutturare casa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, gira in strada con tre zaini in spalla: dentro ha 2,3 chili di droga e 10mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento