13enne violentata, riconosciuto e arrestato l'aggressore

L'uomo, lo scorso 23 aprile, aveva costretto la ragazzina in un androne di Porta Romana e violentata con violenza. Un agente della polmetro ha individuato e fermato un sospetto

L'uomo è stato fermato e arrestato in metropolitana

Potrebbe essere stato individuato l'uomo che, circa due settimane fa (il 23 aprile) ha violentato una ragazzina di 13 anni nell'androne di un palazzo di Porta Romana. 

E' stato individuato e fermato, infatti, un 30enne italiano, arrestato da un agente della polmetro lunedì. Ora gli investigatori faranno altri accertamenti per capire se si possa trattare della stessa persona. Ma la vittima l'avrebbe già riconosciuto. 

Tutto avvenne la mattina di lunedì 23 aprile. La giovanissima, mentre imperversava una pioggia battente, era stata "schiacciata" dall'uomo nell'androne del palazzo, mentre si stava riparando. Nessuno aveva notato nulla. Qui, in pochi minuti, si sarebbe svolta la violenza, tra l'indifferenza generale, riporta il Corriere.  

Sotto choc, la 13enne aveva avuto la forza di chiamare subito le forze dell'ordine, che avevano iniziato immediatamente le indagini. Dalle immagini a circuito chiuso - pulite e rese molto più chiare - era emerso un volto, un viso, trasmesso a tutti gli equipaggi delle forze dell'ordine. 

Un agente della polmetro l'ha riconosciuto, mentre si aggirava con atteggiamento sospetto. Ora si cercherà di ricostruire con esattezza l'accaduto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna cerca di derubare Pio e Amedeo in Centrale: loro la scoprono e la filmano. Video

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Terribile violenza sessuale a Milano, 19enne stuprata in strada da un uomo: arrestato

  • Orrore a Milano, uomo tenta di stuprare una studentessa in strada e poi la rapina: preso

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • Follia a Milano, pedofilo palpeggia i genitali di due bambini di 4 anni davanti alle mamme

Torna su
MilanoToday è in caricamento