Trovata abbandonata e seminuda in discoteca: "Non denuncio"

La 18enne ritrovata lo scorso sabato notte con le vesti strappate, sporca di sangue, e riversa a terra nel bagno degli uomini del Karma, non ricorda niente

Una discoteca

Non vuole denunciare nessuno perché non ricorda niente della serata di sabato scorso, quando è stata trovata seminuda, a terra, con i vestiti strappati e tracce di sangue addosso nel bagno degli uomini della discoteca il 'Borgo del tempo perso - Karma' in via Fabio Massimo.

La ragazza, italiana di 19 anni, era con un gruppo di amici. A un certo punto della serata, "sparita" con un giovane con cui era entrata "in sintonia", era stata trovata nel bagno dei maschi in condizioni terribili da un'amica.

Il ragazzo che l'accompagnava interrogato dai carabinieri, ha detto di ricordare solo di aver flirtato. Ad ogni modo, senza la denuncia della vittima i militari non possono procedere contro nessun presunto violentatore, quindi la vicenda pare chiudersi lì.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Milano, bimbo di 5 anni precipita a scuola: soccorritori e prof con le lacrime agli occhi

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento